Home Politica L’Udc si tira indietro. Mastella: «Restiamo nel centrodestra»

L’Udc si tira indietro. Mastella: «Restiamo nel centrodestra»

di Redazione

Prima le polemiche con Calenda, poi, in serata, le precisazione di Mastella sulla posizione dell’Udc in merito alla crisi e all’appello ai costruttori: «Non ci prestiamo a giochi di palazzo e stiamo nel Centrodestra. Continueremo a lavorare in questo frangente drammatico per il bene del Paese. I nostri valori non sono in vendita». 

Intanto, si apprende di prime crepe nella formazione politica di Italia Viva di Matteo Renzi. Il deputato Vito De Filippo annuncia il voto a favore della fiducia:  «È stata sbagliata la scelta di Iv di aprire la crisi mentre il Paese è attraversato da tante difficoltà e sofferenze. Per questo lunedi voterò la fiducia al governo. Ho deciso di continuare il mio impegno parlamentare per favorire l’uscita dall’emergenza sanitaria e sociale e la necessaria ripresa economica nel gruppo del Partito Democratico riprendendo il filo di un percorso che viene da lontano e in questo senso ringrazio il segretario Zingaretti ed il capogruppo Delrio».

Vuoi sostenerci?

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.
Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori.
Sostieni l'informazione di qualità, sostieni EsodoMondo.it!





Articoli correlati

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.