Home Senza categoria Un paese allo sbando

Un paese allo sbando

di Giuseppe Solimine

Tra crisi di governo e inchieste della magistratura non si capisce più nulla.

la politica stà raggiungendo il fondo, non riesce a trovare un briciolo di onestà intellettuale nei confronti del proprio elettorale.

il cittadino è allibito perché l’ipocrisia regna sovrana ,nessun partito riesce a dare al proprio elettorato nessun elemento di serietà e di coerenza .

il mandato elettorale ormai è stato messo sotto i piedi e l’unico elemento che mantiene insieme questi parlamentari è la poltrona e la paura di tornare a confrontarsi con i propri elettori perché sanno che molto probabilmente non saranno più rieletti

la gente ha il diritto ad essere indignati perché la qualità della rappresentanza è arrivata ai minimi termini

il paese ha bisogno di rappresentanti competenti e non di mistificatori della realtà sono falsi e bugiardi e non meritano di essere rappresentanti di questo paese

la politica và rifondata partendo da altri presupposti quali dignità politica e senso di appartenenza non di persone arroganti che stanno svendendo un paese

Vuoi sostenerci?

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.
Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori.
Sostieni l'informazione di qualità, sostieni EsodoMondo.it!




Rispondi