Home Cronaca Napoli, i rapinatori del rider si avvalgono della facoltà di non rispondere.

Napoli, i rapinatori del rider si avvalgono della facoltà di non rispondere.

di Redazione Avellino

Scattano le misure cautelari per la banda.

Napoli. I due maggiorenni coinvolti nel furto dello scooter ai danni di un rider 50enne, avvenuta la notte tra l’1 e il 2 Gennaio in via Calata Capodichino, non hanno risposto alle domande del Gip di Napoli Nord, Erminio Paone, avvalendosi della facoltà di non rispondere.

Da quanto emerso dalle indagini, la banda, che include altri tre minorenni, aveva messo a segno, la stessa notte, un altro colpo a Casoria. La refurtiva, un motociclo, è lo stesso utilizzato per la rapina di Napoli

Come riportato da ANSA, gli agenti della Squadra Mobile, diretta da Alfredo Fabbrocini, ha provveduto ieri sera a notificare le misure cautelari. I cinque giovani sono indiziati per rapina aggravata.

Vuoi sostenerci?

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.
Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori.
Sostieni l'informazione di qualità, sostieni EsodoMondo.it!





Articoli correlati

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.