Home Accadde Oggi ACCADDE OGGI – 9 Giugno

ACCADDE OGGI – 9 Giugno

di Redazione Avellino

Oggi mercoledì 9 giugno è il 160° giorno dell’anno.

Ricorre oggi:

1588 – Viene posata la prima pietra per il nuovo Ponte di Rialto. Costruito dall’architetto Antonio Da Ponte e completato poi nel 1591 con la collaborazione degli architetti Antonio e Tommaso Contin, suoi nipoti. Maestoso, dalla struttura costituita da un solo arco e due rampe unite dal portico nel centro, è il più vecchio dei quattro ponti del Canal Grande, uno dei monumenti simbolo della città di Venezia.

Accadde oggi:

1969 – Il Cantante americano Bob Dylan riceve la laurea ad honorem in Scienza musicale dall’Università di Princeton per avere con le sue canzoni rappresentato “l’espressione autentica del turbamento delle giovani coscienze americane”.

Nati oggi:

1963 – Nasce a Owensboro nel Kentucky l’attore, produttore cinematografico, regista e musicista statunitense John Christopher Depp II, meglio noto come Johnny Depp. Artista eccentrico, attore poliedrico ha ricevuto un Golden Globe come miglior attore in un film commedia o musicale per Sweeney Todd – Il diabolico barbiere di Fleet Street e 10 volte candidato al premio e tre nomination agli Oscar come miglior attore protagonista. Deep è annoverato tra gli attori più prolifici e completi della sua generazione.

Si ricorda oggi:

1870 – Si spegne a Higham, in Inghilterra, Charles John Huffam Dickens, scrittore, giornalista e reporter di viaggio britannico dell’età vittoriana. Iniziato come aspirante avvocato, non preferendo la professione si dedicò alla stenografia. Si avvicina al giornalismo diventando cronista e pubblica nel 1836 sul Morning Chronicle il suo primo romanzo “Il circolo Pickwick”, che gli diede presto notorietà. Di lì, con i suoi romanzi sociali, Dickens acquisisce fama a livello mondiale ed è ancor oggi considerato uno dei romanzieri più importanti di tutti i tempi e sicuramente il più popolare.

Santi del giorno:

Oggi la Chiesa ricorda Sant’ Efrem.

Citazione del giorno:

“L’altezza è profondità, l’abisso è luce inaccessa, la tenebra è chiarezza.”

giordano bruno
Vuoi sostenerci?

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.
Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori.
Sostieni l'informazione di qualità, sostieni EsodoMondo.it!




Articoli correlati

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.