Home In evidenza Avellino città più inquinata del Mezzogiorno

Avellino città più inquinata del Mezzogiorno

di Alessandro Urciuolo

Una delle principali patologie delle aree urbane è rappresentata dall’inquinamento atmosferico. Come riporta l’Agenzia europea dell’ambiente “L’inquinamento atmosferico è la prima causa di decessi prematuri per fattori ambientali in Europa, ma ha anche considerevoli ripercussioni economiche. Aumenta le spese sanitarie e riduce la produttività economica a causa delle precarie condizioni di salute dei lavoratori. L’inquinamento atmosferico danneggia anche il suolo, le colture, le foreste, i laghi e i fiumi. Gli inquinanti danneggiano persino le (…) infrastrutture.”

La qualità dell’aria di Avellino è una questione rilevante per tutto il sistema territoriale, considerato anche il flusso di persone che dai comuni “periferici” converge verso il centro per motivi lavorativi o per usufruire dei servizi presenti. Già nel 2019 il rapporto di Legambiente, aveva sottolineato come ad Avellino si siano registrati (tramite centraline Arpac) 46 sforamenti dei limiti massimi di ozono presenti nell’aria, violando le disposizioni di legge in materia, le quali prevedono un massimo di 25 sforamenti/anno come media su 3 anni.

Purtroppo anche quest’anno, i dati annuali di report di Legambiente sull’inquinamento, bocciano il capoluogo Irpino, che con i suoi 30 microgrammi per metro cubo di Pm10 supera i limiti fissati dall’Organizzazione Mondiale della Sanità(15µg/mc) oltre i quali è in pericolo la salute umana. Avellino quindi rappresenta la città più inquinata del Mezzogiorno. Peggio solo Alessandria, Milano, Brescia, Lodi, Mantova, Modena e Torino.

Vuoi sostenerci?

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.
Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori.
Sostieni l'informazione di qualità, sostieni EsodoMondo.it!




Articoli correlati

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.