Home Economia Bonus bollette 2022 al via dal 1 aprile: come richiederlo

Bonus bollette 2022 al via dal 1 aprile: come richiederlo

di Loredana Lovisi

Il governo Draghi lo scorso 21 marzo ha varato il Decreto Energia, contenente sconti in bolletta utili a far fronte ai rincari su gas e luce che, in questo periodo, stanno martoriando la popolazione italiana.

Il periodo per poter usufruire di questo bonus va dal 1 aprile al 31 dicembre, e si riferisce nello specifico alle famiglie a basso reddito. Ha diritto al bonus chiunque abbia un Indicatore della situazione economica familiare (Isee) non superiore ai 12 mila euro annui. Questo aiuto è, inoltre, utilizzabile sia da chi ha un contratto con il mercato libero dell’energia, sia da chi ne ha uno con il servizio elettronico nazionale, in regime tutelato.

Dopo averlo richiesto, il sostegno viene erogato in maniera automatica, attraverso uno sconto diretto in bolletta. Per averlo, è necessario presentare una Dichiarazione sostitutiva unica (Dsu), che attesti la condizione di disagio economico, collegandosi al portale web MyInps ed utilizzando il servizio per l’Isee precompilato. Ottenuta l’attestazione Isee, si è automaticamente ammessi al procedimento per il riconoscimento del bonus: sarà compito dell’Inps selezionare le famiglie, trasmettendo in seguito i dati ai fornitori di luce e gas, i quali applicheranno direttamente lo sconto in bolletta.

Vuoi sostenerci?

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.
Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori.
Sostieni l'informazione di qualità, sostieni EsodoMondo.it!




Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.