Home Cronaca Guardia Costiera, controlli nel mare salernitano: sequestrati 90 chili di prodotto ittico

Guardia Costiera, controlli nel mare salernitano: sequestrati 90 chili di prodotto ittico

di Loredana Lovisi

La Guardia Costiera di Palinuro ha portato avanti un’operazione di controllo sulla filiera della pesca nel mare salernitano, operazione che ha coinvolto il personale militare dell’Ufficio Circondariale Marittimo e gli Uffici Locali Marittimi di Marina di Camerota, Scario e Sapri.

Sono 75 i controlli effettuati in soli 3 giorni, 7 gli esercizi commerciali ispezionati, 90 i chili di prodotto ittico sequestrati, per un totale di 4000 euro di violazioni amministrative. I controlli hanno coinvolto sia la piccola che la grande distribuzione, le aree mercatali, i depositi e le unità navali.

Le sanzioni si riferiscono principalmente all’assenza della documentazione comprovante la provenienza del prodotto ittico, che ha portato il personale medico veterinario dell’USL ad ordinarne la distruzione per la non idoneità al consumo umano.

Obiettivi dell’operazione di controllo sono il rispetto della normativa in materia di conformità degli attrezzi da pesca, la tracciabilità dei prodotti ittici, la corretta informazione ed etichettatura al consumatore, anche in vista delle prossime festività pasquali che porteranno ad una maggiore domanda di prodotto ittico, con conseguenti rischi per il consumatore finale.

Vuoi sostenerci?

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.
Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori.
Sostieni l'informazione di qualità, sostieni EsodoMondo.it!





Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.