Home Cronaca Roma, arrestato 39enne salernitano per tentato omicidio

Roma, arrestato 39enne salernitano per tentato omicidio

di Loredana Lovisi

Un 39enne originario di Salerno è stato arrestato a Roma con l’accusa di tentato omicidio. Le indagini hanno ricostruito la vicenda che lo ha visto protagonista di un’aggressione risalente all’estate 2020 nei confronti di un uomo macedone che, in seguito ad una lite per soldi, era stato colpito dal salernitano alla testa e all’addome con alcuni proiettili.

L’aggressione ha causato ai danni del macedone indebolimento psichico e la perdita della capacità di camminare, con conseguenti numerosi interventi chirurgici.

Le indagini hanno ipotizzato anche l’aggravante della premeditazione, dato che l’indagato il giorno precedente alla lite si trovava a Salerno per procurarsi armi e complici.

L’uomo aveva cercato di sottrarsi alle indagini trasferendosi in Spagna, ma nel suo rientro a Roma è stato intercettato ed arrestato dai carabinieri, che lo hanno trasferito nel carcere di Lanciano.

Vuoi sostenerci?

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.
Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori.
Sostieni l'informazione di qualità, sostieni EsodoMondo.it!




Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.