Home Europa Guerra Ucraina. UE: slitta accordo sulle sanzioni alla Russia

Guerra Ucraina. UE: slitta accordo sulle sanzioni alla Russia

di Tiziana Stramaglia

Slitta l’accordo sul sesto pacchetto di sanzioni alla Russia. Nonostante un generale accordo tra i 27 membri dell’UE rimangono dei nodi da sciogliere,soprattutto per quanto riguarda il petrolio. Infatti alcuni membri più esposti avevano chiesto delle deroghe fino al 2023.

Sanzioni e Deroghe

Il motivo principale di un blocco sulle importazioni di petrolio russo è quello di tagliare in modo definitivo il denaro che alimenta l’invasione russa in Ucraina. Permette ai membri dell’UE di derogare questo blocco rischia di far diventare totalmente inutile questa misura. Derogare fino al 2023 potrebbe essere del tutto inutile e le sanzioni perderebbero il motivo stesso della loro esistenza.

L’Europa è pronta?

Quello che c’è da chiedersi è se l’Europa sia davvero pronta a rinunciare alle materie prime. La guerra ha già portato un aumento dei prezzi per buona parte del continente europeo ma non solo. La mancanza delle materie prime fondamentali ( grano, gas e petrolio) potrebbe portare, secondo alcuni analisti, ad un aumento vertiginoso dei prezzi che potrebbe portare a cascata al fallimento di tantissime aziende europe e ad una nuova crisi finanziaria.

Fonte : https://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/2022/05/06/ucraina-slitta-ancora-laccordo-sulle-sanzioni-ue_d6080111-36d7-4919-bbc2-9159fe4458e7.html

Altre Notizie Esodomondo: https://esodomondo.it/2022/05/05/liberta-di-stampa-sprofonda-litalia/

Vuoi sostenerci?

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.
Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori.
Sostieni l'informazione di qualità, sostieni EsodoMondo.it!





Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.