Home Cronaca Israele : uccisa una giornalista

Israele : uccisa una giornalista

di Tiziana Stramaglia

La giornalista di Al Jaeera Shireen Abu Akleh morta nel campo profughi di Jenin in CIsgiordania. Una zona occupata dalle forze militari di Israele. Anche un altro giornalista è stato ferito.

Scontri armati tra Israele e miliziani palestinesi

La giornalista sarebbe stata copita a “sangue freddo” mentre era riparata in un edificio nei pressi del campo profughi di Jenin. Secondo il presidente Abu Mazen la giornalista è stata uccisa da forze armate israeliane. Nonostante fosse chiaro che si trattava di una giornalista per via degli speciali elemetti e giubbotti indossati. Il secondo giornalista coinvolto, Ali Samodi – secondo il ministero della sanità palestinese – ha ricevuto un colpo alla schiena ma le sue condizioni non sono gravi. Samoudi che lavora per il network ‘Al Quds’.

Israele indaga sull’accaduto ma è arrivata velocemente la risposta del premier israeliano Naftali Bennett.

“Il presidente palestinese accusa Israele senza prove solide. Sulla base dei dati a nostra disposizione, c’è una probabilità da non scartare che palestinesi armati che sparavano in modo selvaggio abbiano provocato la dolorosa morte della giornalista.”

La palestinese Shireen Abu Aqleh era considerata una veterana dell’informazione nella zona e lavorava per Al Jazeera dal 1997.

L’europa sta cambiando: https://esodomondo.it/2022/05/10/von-der-leyen-lunanimita-nel-voto-eu-non-ha-piu-senso/

Fonte: agi.it

Vuoi sostenerci?

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.
Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori.
Sostieni l'informazione di qualità, sostieni EsodoMondo.it!




Articoli correlati

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.