Home Primo Piano Pernacchie alla compagna, a processo a Napoli

Pernacchie alla compagna, a processo a Napoli

di Tiziana Stramaglia

Napoli, 6 anni di processo e 5 pronunciamenti giudiziari per delle pernacchie. Una storia che può sembrare assurda o per alcuni esagerata ma è davvero successo a Napoli.

Semplici pernacchie o bullismo?

I protagonisti di questa vicenda sono due fratellini ed una loro compagna di classe. Pare che con una cadenza quasi giornaliera i due fratelli aspettassero con “ansia” l’arrivo della loro compagna di classe per prenderla in giro con delle pernacchie. La mamma della bambina sembra abbia ripreso più volte i fratellini chiedendo di smetterla ma la “consuetudine” non cessava.

La mamma ha quindi deciso di far partire una denuncia a cui è seguito un processo dalla durata di ben 6 anni. La sentenza definitiva è arrivatasolo oggi con il pronunciamento del giudice che ritiene “il fatto di irrilevanza penale.”

Per quanto sia una storia un po’assurda c’è da chiedersi se questo non fosse un vero e propri atto di bullismo ma anche se sia giusto far durare un processo 6 anni per qualcosa risolvibile con la semplice azione decisa e civile dei genitori dei bambini che dovrebbero essere i primi ad impartire delle lezioni di civiltà e rispetto ai figli.

Leggi anche: https://esodomondo.it/2022/05/23/giorgio-napolitano-alla-spallanzani/

Fonte: www.ansa.it

Vuoi sostenerci?

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.
Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori.
Sostieni l'informazione di qualità, sostieni EsodoMondo.it!





Articoli correlati

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.