Home Economia L’eccellenza gastronomica made in Italy va a Tirana

L’eccellenza gastronomica made in Italy va a Tirana

di Angela Pasquariello

Riparte il progetto Pizza Village oltre i confini nazionali, che sarà protagonista a Tirana sabato 4 e domenica 5 giugno in occasione de “L’Albania accoglie il mondo – Settimane culturali internazionali” durante la settimana dedicata all’Italia.

È un’iniziativa ricca di eventi e appuntamenti che animeranno i quartieri della capitale Tirana e di altri centri dell’Albania, spaziando dalla musica alle arti figurative, teatrali e cinematografiche, dall’enogastronomia alla riscoperta di location e siti di valore storico.
Un evento che ha dato e continuerà a dare spazio a 17 Paesi; ha coinvolto precedentemente Grecia, Francia e Usa, ora è il turno dell’Italia.

L’appuntamento diventa così la ripartenza del percorso di internazionalizzazione del Pizza Village. Un format che il Presidente della Camera dei Deputati, Roberto Fico, in occasione dell’incontro con gli organizzatori Sebillo e Marinacci, ha definito da valorizzare e sostenere perché modello di promozione di una delle eccellenze italiane all’estero.

Dopo i positivi riscontri degli appuntamenti 2018 e 2019 a New York e le tappe a Londra e Dubai, sospese dalla pandemia, in Albania nella piazza Scanderbeg, sarà allestita una riproduzione del Pizza Village, con forni e maestri pizzaioli napoletani.

È una occasione per celebrare, attraverso la pizza, la gastronomica italiana.

Vuoi sostenerci?

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.
Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori.
Sostieni l'informazione di qualità, sostieni EsodoMondo.it!




Rispondi