Home CulturaSpettacoli Il FEST trasforma il Rione Sanità in un teatro all’aperto

Il FEST trasforma il Rione Sanità in un teatro all’aperto

di Angela Pasquariello

Il Rione Sanità sarà al centro di una ricca manifestazione fatta di teatro, musica, spettacoli e pomeriggi di gioco. È il FEST – Festival del teatro nella Sanità, un progetto a cura di Mario Gelardi, Luigi Marsano e Alfredo Balsamo.

Il Teatro Pubblico Campano, il Nuovo Teatro Sanità e I Teatrini si sono uniti per dar vita a un programma che vuole far vivere i luoghi del quartiere, condividendo gli spazi con i residenti e con i visitatori, dai iù grandi ai bambini, che vorranno trascorrere un pomeriggio con i laboratori e i giochi creativi, o una serata sotto le stelle, all’insegna del teatro e della musica.

Da venerdì 17 giugno 2022, e per un mese, fino a sabato 16 luglio, la Sanità diventerà un teatro a cielo aperto, protetto dalle mura di due luoghi storici e simbolici del quartiere: il monumentale Chiostro della Basilica di Santa Maria della Sanità, sotto il ponte della Sanità, che accoglie e protegge la popolazione del quartiere, e il Giardino dell’ex Educandato femminile della Chiesa di Santa Maria de’ Miracoli, sede della Ludoteca.

Questi alcuni dei tanti eventi in programma:
Mario Gelardi porta in scena Viviani Sanità – La musica dei ciechi, poesia, musica;
Titina la Magnifica, drammaturgia di Domenico Ingenito e Francesco Saponaro;
Sabato 25 giugno, sarà in scena Far finta di essere sani di Giorgio Gaber e Sandro Luporini.
L’ammore nun è ammore, 30 sonetti di Shakespeare tradotti da Dario Jacobelli.
A chiudere la manifestazione, sarà Pinocchio a tre piazze! spettacolo di strada dedicato alla favola di Collodi di Pompeo Perrone.

Un programma che unisce grandi nomi del teatro e della musica a compagnie di giovani artisti, che condividono il valore della diffusione culturale e artistica nello storico quartiere.

Fonte: festivalteatrosanita.it

Vuoi sostenerci?

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.
Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori.
Sostieni l'informazione di qualità, sostieni EsodoMondo.it!





Articoli correlati

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.