Home Amministrative 2022 Amministrative. In Campania l’affluenza più alta

Amministrative. In Campania l’affluenza più alta

di Angela Pasquariello

Con il 64,69%, la Campania è la regione italiana nella quale si è registrata la più alta affluenza per le elezioni amministrative 2022, che hanno interessato 89 comuni.
Diverso il dato relativo alla partecipazione al referendum abrogativo (16,92%). Una tra le affluenze più basse registrate. Un flop in linea con l’andamento nazionale (20,94%), con il mancato raggiungimento del quorum. L’istituto referendario ha infatti, registrato la percentuale più bassa di affluenza di sempre a conferma del trend negativo degli ultimi 15 anni.

A Napoli si è registrato il dato più basso d’Italia tra le grandi città, con un’affluenza alle urne del solo 8,47%. La situazione non cambia nelle altre provincie: ad Avellino, il 14,58%; a Benevento il 12,29%, a Caserta il 13,80% e a Salerno il 14,15%.

Per quanto riguarda le amministrative, invece, la provincia con la più alta influenza è Salerno (65,85%), seguita da Avellino (65,78), Caserta (65,29%), Napoli (64,43%) e Benevento (55,28%).

Il comune campano con la più alta affluenza è Visciano, in provincia di Napoli, con l’83,31%, di contro l’affluenza più bassa si è registrata a Gallo Matese (Caserta), 20,37%.

Vuoi sostenerci?

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.
Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori.
Sostieni l'informazione di qualità, sostieni EsodoMondo.it!





Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.